Il commento settimanale di Cate- “Hothead”

Eccoci qui anche questa settimana al super commento della puntata. Questa seconda stagione mi sta piacendo maggiormente della prima, per quanto io abbia adorato la prima, e non vedo l’ora di condividere con voi le emozioni che questo episodio ci ha regalato.

Questa volta voglio cambiare  leggermente il modo di procedere nella lettura della puntata; infatti voglio concentrami su un unico personaggio e il modo in cui la vicenda ruoti attorno a lui, sto parlando di Vincent.

E’ in dubbio come la puntata sia stata “vicentecentrica”, infatti ogni azione è stata una conseguenza diretta o indiretta della sua volontà.

Siamo partiti con un Vincent che non è più la bestia priva di sentimenti, che il ripristino della società per cui collabora aveva prodotto. A Vincent importa realmente di Catherine, ma non per il suo bel visino o la mera attrazione, ma perchè le scene del passato e la determinazione della ragazza lo stanno facendo innamorare di nuovo; come spesso Catherine ha ricordato sono destinati, se volessimo citare un altro show potremmo dire che sono i doppelganger della situazione ( permettetemi la divagazione  vampiresca).

Vincent. comunque ha un obiettivo, vuole completare la sua missione perchè così non dovrà più mentire o meglio omettere dei particolari della sua vita e finalmente trascorrerà dei momenti felici con Cat.

Per fare questo è disposto ad uccidere le bestie, anche venendo meno al protocollo a cui era abituato e in questo gioca un ruolo fondamentale Gabe, che vuole riportare il Vince di un tempo a Catherine. Per far ciò viene meno anche agli stessi desideri di Catherine, infatti si reca da solo da Vincent per donargli delle informazioni riguardo alla “bestia piromane”, nonostante Catherine non l’avesse ritenuta una buona idea.

Questo momento di scambio tra Gabe e Vincent lo trovo molto poco azzeccato, se gli autori spingono così tanto verso l’interesse di Gabe per Cat, alla fine dei conti che senso ha questa ostinata lotta di Gabe per far ritornare Catherine tra le braccia di Vincent? Non mi stancherò mai di ripeterlo, ma qui gli autori ricalcano troppo la storia della scorsa stagione con Evan, nonostante quest’ultimo invece tentasse di proteggere Cat, quindi era spinto da motivi più ragionevoli, il suo scopo era quello di tenerlo lontano della bestia. Insomma se di triangolo vogliamo parlare il potenziale è basso ed è una nota stridente.

 

 

 

Vincent in questa puntata non è coinvolto solamente dal punto di vista amoroso, ma anche familiare; infatti i fratelli erano pompieri e nel corso della puntata, essendo il fuoco il “problema” del caso, conosciamo il nipote e scopriamo di più dei suoi fratelli e di come siano stati loro a spingere Vincent a riprendere gli studi di medicina. Devo dire che mi è piaciuto molto questa storyline perchè ha permesso di conoscere meglio il personaggio e i flashback sono stati emotivamente azzeccati. La parte migliore dell’episodio indubbiamente, perchè ci hanno presentato qualcosa che finora non avevamo mai visto.

tumblr_mvg0jiMred1scl3t1o1_1280

Questa puntata inoltre ha avuto, per quanto mi riguarda, un vero e proprio risvolto positivo sulla coppia Vince e Cat , coppia che negli episodi precedenti non mi era sembrata tale,  come ho detto su, Vince non era emotivamente coinvolto. Mentre il bacio prima di affrontare la pericolosa bestia, seppur meno passionale di quelli visti nelle scorse puntate, aveva una genuinità che mi ha molto colpito, ho gridato “they are back!!”. La prova di questa ritrovata intesa è stata l’andare a rendere omaggio ai fratelli che hanno perso la vita nella strage dell’11 Settembre, presso il monumento che si trova dove un tempo sorgevano le Twin Towers. Ottima idea dei produttori, che in una serie come Beauty and The Beast puntano sempre al pathos; in questo caso l’ottengono sia per la ferita mai rimarginata per il tragico evento e, anche se meno importante, ma necessario ai fini della trama, con l’esserci nei momenti difficili come coppia, che è poi la forza di Vincent e Catherine, ciò che ci ha fatto innamorare del loro amore la scorsa stagione.

 

La puntata mi è piaciuta, non che sia una novità, mi è piaciuta anche molto di più rispetto la scorsa puntata. Quando si tralascia il tema centrale e si ci focalizza su nuovi aspetti il risultato non è mai scontato.

Voto 8+

One thought on “Il commento settimanale di Cate- “Hothead””

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>